Roberto Assagioli, lo scienziato dello spirito: Il film

Seduta sul respiro. Meditazione
Seduta sul respiro. Meditazione
30 Maggio 2016
Elaborare il lutto, il Professionista risponde - Mindfulness e Lutto
Elaborare il lutto, il Professionista risponde – Mindfulness e Lutto
1 Giugno 2017
Roberto Assagioli
Sono molto felice che venga proiettato domani sera a Firenze il FILM appena uscito su Roberto Assagioli, primo psicanalista Italiano e fondatore della Psicosintesi, la scuola di specializzazione in psicoterapia che decisi di fare dopo la laurea (dal 2000 al 2004). Al di la’ della gioia personale di vedere nel film e in questo spezzone I didatti che più stimavo durante i 4 anni della scuola (Dott. Bocconi, Dott. Rosselli e Dott. Ferrucci).
Roberto Assagioli che già proponeva meditazioni sull’amore e sulla pace prima della seconda guerra mondiale, arrestato e perseguitato come ebreo ma anche perché pacifista durante il fascismo sintetizza in modo chiaro e poetico l’incontro di psicologia e sentire orientale e occidentale molto prima dei tentativi attuali. Anche se non sono necessariamente d’accordo con alcune sue visioni, lo trovo illuminante e il suo pensiero lo sento come un patrimonio prezioso per l’umanità.
Meditazione,cervello ed emozioni
RELAZIONE, mini ritiro di pratica meditativa
2 Dicembre 2016
Seminario sul Lutto
Seminario sul Lutto
25 Maggio 2017
Roberto Assagioli
ono molto felice che venga proiettato domani sera a Firenze il FILM appena uscito su Assagioli, primo psicanalista Italiano e fondatore della Psicosintesi, la scuola di specializzazione in psicoterapia che decisi di fare dopo la laurea ( dal 2000 al 2004. Al di la’ della gioia personale di vedere nel film e in questo spezzone I didatti che più stimavo durante i 4 anni della scuola ( Dott. Bocconi, dott.Rosselli e dott.Ferrucci ) Assagioli che già proponeva meditazioni sull’amore e sulla pace prima della seconda guerra mondiale, arrestato e perseguitato come ebreo ma anche perché pacifista durante il fascismo sintetizza in modo chiaro e poetico l’incontro di psicologia e sentire orientale e occidentale molto prima dei tentativi attuali. Anche se non sono necessariamente d’accordo con alcune sue visioni, lo trovo illuminante e il suo pensiero lo sento come un patrimonio prezioso per l’umanità.